Cucina

La Scuola italiana ha dato particolare rilievo all’educazione alimentare a partire dalla scelta, operata fin dagli inizi dell’esperienza, di avere all’interno della sua struttura una cucina e personale specifico dedicato alla preparazione dei pasti. La presenza di una cuoca, Roberta Bari, con elevate competenze nell’ambito della preparazione dei cibi e del personale di cucina è condizione indispensabile per la qualità del servizio.

Le cucina rappresenta per noi un luogo prezioso e qualificante dell’identità stessa della Scuola, capace di veicolare valori e scelte e di sostenere l’intero progetto pedagogico. Il progetto di educazione alimentare tende a creare benessere nei bambini e nelle famiglie promuovendo una relazione equilibrata tra salute, gusto e piacere di stare a tavola. La cucina, come la sala da pranzo, l’atelier, la sezione/classe, sono luoghi di vita e relazioni possibili, spazi vitali abitati quotidianamente da adulti e bambini, spazi di pensieri, di ricerca e conoscenza.

La cucina favorisce la disponibilità all’informazione e alle relazioni con le famiglie sui temi dell’alimentazione, della salute e del benessere. La considerazione di certificate condizioni particolari di salute del bambino e di pratiche alimentari dettate da scelte delle famiglie sono messe in relazione alla valutazione e al costante aggiornamento di una dieta bilanciata e variata elaborata dal nostro medico scolastico, da dietisti e dalla cuoca.

logo