• I bambini della Scuola Italiana Parificata d'Ambasciata di Pechino incontrano il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella Pechino, 21 Febbraio 2017
  • Il progetto si ispira alla grande tradizione pedagogica e didattica italiana che, ancor oggi, e' un punto di riferimento per moltissime scuole nel mondo.
  • Una scuola che abbia una forte connotazione internazionale, che pur avendio radici italiane sappia rispondere alle esigenze di ciascun allievo e delle risdpettive famiglie di qualsiasi provenienza, che riconosca l'identita' di ciascuna cultura, delle diverse tradizioni, ma in una visione di dialogo, di scambio e di crescita che sappia valorizzare e ritrovare nei principi universali radici comuni.
  • Il progetto di istituire una scuola italiana a Pechino e' ambizioso e importante per l'immagine del nostro Paese, perche' oltre ad essere un servizio per gli italiani che vivono all'estero, potrebbe divenire uno straordinario veicolo di cultura e di dialogo tra noi, la Cina e altri Paesi del mondo.
  • "Chiamiamo educazione il coltivare modalita' diverse di andare dal passato e dal presente verso il possibile." Jerome Bruner

Aperte le iscrizioni per l’anno scolastico 2018/2019

logo scuola 1

La Scuola Italiana d’Ambasciata di Pechino, è aperta all’iscrizione di figli di italiani e del personale diplomatico straniero accreditato in Cina.

La Scuola, avviata nel 2015, offre, per l’anno scolastico 2018-2019, i corsi della scuola dell’infanzia e delle prime quattro classi della scuola primaria.

La Scuola è bilingue (italiano ed inglese), con un importante focus sulla cultura cinese e conta su una strutturata collaborazione con Reggio Children.

Le rette scolastiche annuali sono pari a 57.500 RMB per la scuola dell’infanzia (per i bambini che abbiano compiuto 30 mesi di età entro settembre 2018) e 87.500 RMB per la scuola primaria (si specifica che le rette sono rimaste le stesse negli ultimi tre anni). Sarà praticato uno sconto del 15% nel caso di iscrizione del secondo figlio e del 25% dal terzo figlio iscritto in su.

I costi della mensa scolastica sono pari a 12.000 RMB annui.

Saranno disponibili borse di studio, offerte da sponsor privati, a favore di famiglie italiane con difficoltà economiche.

Per maggiori informazioni sulla Scuola e sulle procedure d’iscrizione si prega di contattare la Sig.ra Isabell Geng (i.geng@scuolapechino.com).

scuola

JOB OFFER SUBSTITUTE TEACHERS

INSEGNANTI DI LINGUA ITALIANA PER SUPPLENZE 

La Scuola Italiana d’Ambasciata di Pechino ricerca per le sezioni Infanzia e Primaria

insegnanti di lingua italiana per supplenze temporanee, anche giornaliere. I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • nazionalita’ italiana
  • domicilio a Pechino
  • diploma di laurea
  • conoscenza della lingua inglese

Costituiscono titoli preferenziali:

  • esperienza lavorativa in attività di insegnamento o in attività’ svolte con i bambini
  • conoscenza della lingua cinese

I candidati sono invitati ad inviare il proprio curriculum vitae all’attenzione di Isabell Geng al seguente indirizzo: i.geng@scuolapechino.com

ENGLISH SUBSTITUTE TEACHERS

The Italian Embassy School of Beijing – Kindergarten and Primary – is looking for substitute English teachers . The applicants should have:

  • a bachelor’s degree
  • some experience teaching, or working with children
  • be fluent in English

Please send resumes to Isabell Geng: i.geng@scuolapechino.com

Newsletters

_O1A5809

Se non ricevi le newsletter della Scuola puoi registrarti attraverso il form in Home page.

logo