• I bambini della Scuola Italiana Parificata d'Ambasciata di Pechino incontrano il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella Pechino, 21 Febbraio 2017
  • Il progetto si ispira alla grande tradizione pedagogica e didattica italiana che, ancor oggi, e' un punto di riferimento per moltissime scuole nel mondo.
  • Una scuola che abbia una forte connotazione internazionale, che pur avendio radici italiane sappia rispondere alle esigenze di ciascun allievo e delle risdpettive famiglie di qualsiasi provenienza, che riconosca l'identita' di ciascuna cultura, delle diverse tradizioni, ma in una visione di dialogo, di scambio e di crescita che sappia valorizzare e ritrovare nei principi universali radici comuni.
  • Il progetto di istituire una scuola italiana a Pechino e' ambizioso e importante per l'immagine del nostro Paese, perche' oltre ad essere un servizio per gli italiani che vivono all'estero, potrebbe divenire uno straordinario veicolo di cultura e di dialogo tra noi, la Cina e altri Paesi del mondo.
  • "Chiamiamo educazione il coltivare modalita' diverse di andare dal passato e dal presente verso il possibile." Jerome Bruner

Save the date

23 Maggio 2015 ore 15:00 c/o Auditorium dell’Istituto di Cultura dell’Ambasciata d’Italia di Pechino – Incontro con i genitori dei bambini iscritti alla Scuola Italiana d’Ambasciata di Pechino.

Presentazione del logo

 

Il 27 aprile 2015, presso l’auditorium dell’Ambasciata d’Italia in Cina, alla presenza dei genitori dei bambini iscritti alla scuola italiana, ai componenti del Comitato di supervisione della scuola, alcuni giornalisti e una rappresentanza degli insegnanti della scuola italiana, l’Ambasciatore d’Italia in Cina, Sua Eccellenza, Alberto Bradanini e il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Onorevole Paolo Gentiloni, si è svolta la cerimonia di presentazione del logo della scuola italiana d’Ambasciata di Pechino.
logo