Perché sponsorizzare la Scuola Italiana

La Scuola Italiana Paritaria d’Ambasciata dell’Infanzia e Primaria di Pechino, l’unica Scuola italiana parificata in Asia Orientale, ha completato il suo terzo anno di attività e conta più di 80 bambini.

La Scuola Italiana è un progetto che fu promosso dall’Ambasciata d’Italia a Pechino. L’istituzione della Scuola è stata possibile grazie al lavoro di progettazione, realizzazione e gestione portato avanti a titolo gratuito dalla dott.ssa Mariassunta Peci ed altri connazionali, nonché grazie al generoso contributo finanziario messo a disposizione dalla Famiglia Cutrupia. La Scuola, unico caso al mondo, si avvale di una diretta collaborazione con Reggio Children.

La Scuola è nata con l’obiettivo principale di offrire un servizio alle famiglie e alle imprese italiane che risiedono in Cina. Grazie al curriculum bilingue (italiano-inglese con elementi di lingua e cultura cinese), la Scuola accoglie le bambine e i bambini provenienti da 17 differenti paesi (USA, UK, Francia, Spagna, Croazia, Albania, Congo, Perù, Polonia, Uruguay, Argentina, Nuova Zelanda, Portogallo, Irlanda, Malta, Russia, Ucraina) e costituisce un’importante veicolo di promozione della lingua e cultura italiana.

La scuola made in Italy vola a Pechino e conquista la Cina  

ENRICA RODDOLO

Corriere della Sera on-line, Inserto “Buone Notizie – L’IMPRESA DEL BENE”, Giovedì 9 Agosto 2018

 

Oggi la Scuola è riuscita a raggiungere, anche grazie al contributo che riceve annualmente dal Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale per le scuole parificate, un sostanziale equilibrio finanziario che le consentirà di consolidarsi ulteriormente.

Servizio RAI News 24 a cura del corrispondente Claudio Pagliara – Festa di Natale 2016

In questi tre anni, numerose personalità del mondo delle istituzioni e del cultura hanno visitato la Scuola. In particolare, il 12 Novembre 2017, la Scuola ha ricevuto la visita della Ministra dell’Istruzione, Università e Ricerca, Valeria Fedeli.

L’atelier digitale e l’atelier del gusto, concepiti secondo l’esperienza del Reggio Emilia Approach, sono tra gli aspetti di eccellenza della Scuola e hanno consentito alla Scuola di essere protagonista di attività nell’ambito della Beijing Design Week e della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo.

Galleria di Immagini (Atelier del Gusto, Atelier Digitale, Soccer Day etc.) 

Altra collaborazione di prestigio è quella con Inter F.C., che mette a disposizione i propri allenatori italiani per corsi di calcio e con cui ogni anno è organizzato uno Sport Day.

Servizio RAI News 24 a cura del Corrispondente Claudio Pagliara – Soccer Day 2018

La Scuola è uno dei pilastri del sistema Italia in Cina ed il suo modello pubblico-privato è punto di riferimento per la realizzazione di altri progetti analoghi, a partire dalla costituenda scuola italiana dell’infanzia a Hong Kong.

Video Scuola dell’Infanzia a HKG

La Scuola è nata e rimane un progetto no profit con finalità sociale per la Comunità italiana in Cina. A tal fine, soggetti pubblici e privati sono invitati a favorire un consolidamento ulteriore della Scuola, contribuendo tramite la sponsorizzazione di borse di studio ovvero donazioni di beni e servizi.

Fino ad oggi, il primario contributo finanziario e per borse di studio è stato garantito dalla famiglia Cutrupia, mentre importanti contributi in-kind sono stati messi a disposizione da note aziende italiane o personalità italiane.

Il Consiglio di Gestione della Scuola ritiene importante che ulteriori soggetti possano supportare finanziaria la crescita della Scuola nel medio e lungo termine, soprattutto in termini di borse di studio messe a disposizione di famiglie italiane.

Per facilitare la valutazione da parte dei potenziali interessati, il Consiglio di Gestione ha deciso di indicare il valore di una borsa di studio in RMB 43,750 pari al 50% del costo delle rette della scuola primaria.

Gli sponsor saranno divisi in 3 categorie: silver sponsor/una borsa di studio, golden sponsor/fino a tre borse di studio, platinum sponsor/da tre borse di studio in su.

Per informazioni, contattare:

Mariassunta Peci

Ideatrice del Progetto e Coordinatore Scientifico e del Consiglio di Gestione

E: mariassunta.peci@yahoo.it

Giulia Ziggiotti

Manager della Scuola

E: g.ziggiotti@scuolapechino.com

 

logo