Seconda Settimana della Cucina italiana in Cina

Dal 20 al 26 Novembre 2017 si e’ svolta la Seconda Settimana della Cucina italiana in Cina, l’occasione ideata dal Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale per promuovere la cultura dell’alimentazione e la tradizione della cucina italiana nel Mondo.

Ambasciata, Consolati Generali, Istituto di Cultura, Agenzia per il Commercio Estero, Camera di Commercio hanno collaborato per offrire un calendario di eventi ricco e variegato. La Scuola Italiana Paritaria d’Ambasciata ha partecipato all’iniziativa organizzando un’edizione speciale dell’Atelier del Gusto per i genitori e costruendo un percorso didattico per i bambini e bambine della Scuola, con la preparazione della pasta all’uovo e ripiena tipica dell’Emilia Romagna, regione protagonista della Settimana in Cina, e con l’aggiornamento del libro segreto delle nostre ricette piu’ buone.

Giovedì 23 Novembre – Atelier del Gusto al buio

Pasta all’uovo, ravioli, tartufo, vino: profumi, sapori, colori della tradizione italiana. Grazie alla collaborazione con 100ITA e Spazio Italia, il consueto appuntamento con l’Atelier del Gusto dello Chef Roberta Bari e’ diventato occasione per una degustazione di prodotti e vini italiani.

Ospite d’eccezione per la serata, Claudia Giudici, Presidente di Reggio Children, che ha condiviso l’esperienza dell’Atelier con le famiglie e gli Amici della Scuola.

Venerdì 24 Novembre – Visita istituzionale del Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e sua delegazione, “Parla con me con lo Chef stellato Massimo Spigaroli”

Il Presidente della Regione Emilia-Romagna e una numerosa delegazione presente a Pechino in occasione della partecipazione ufficiale della Regione alle attivita’ della Seconda Settimana della Cucina italiana in Cina hanno visitato la Scuola nella mattina di Venerdì 24 Novembre.

Il Presidente Bonaccini ha apprezzato l’esperienza educativa della Scuola Italiana e ha ringraziato per la passione con cui si continua la tradizione dell’eccellenza pedagogica italiana.

Nel pomeriggio, dopo un pranzo con menu’ a base di tortellini e cappelletti in brodo e bollito misto con salsa, i bambini e le bambine della primaria hanno incontrato lo Chef Massimo Spigaroli per una puntata del progetto “Parla con me”. Esperti nell’arte della sfoglia dopo le lezioni in Atelier del Gusto con Roberta e come curiosi giornalisti, hanno dialogato sollevando molte domande, dal perche’ Massimo Spigaroli abbia deciso di fare lo Chef a quale sia il suo piatto preferito.

Lo Chef Spigaroli ha raccontato ai bambini la sua passione per la natura, la campagna, gli animali e i prodotti della terra, poi trasformatasi nella professione di chef e nell’avventura imprenditoriale che l’ha portato a conseguire la prestigiosa “stella” (Michelin). Si e’ complimentato con lo Chef Roberta per il profumo del brodo di pollo, che ricordava quello della casa della sua infanzia, dove la nonna era in cucina. I bambini e le bambine della Scuola hanno seguito con vivo interesse il suo racconto, prendendo meticolosamente appunti e realizzando alcuni disegni, che presto saranno rielaborati assieme agli insegnanti della Scuola.

Second Week of the Italian Cuisine in China

 

Engineered by the Ministry of Foreign Affairs and International Cooperation to promote the food culture and the tradition of the Italian cuisine all around the World, the Second Week of the Italian Cuisine in China was held from November 20th to 26th 2017.

The Embassy of Italy, Consulates General, Institute of Culture, Italian Trade Agency, China-Italy Chamber of Commerce, they all cooperated to offer a varied and rich calendar of promotional events. The Accredited Italian Embassy School contributed to it, organizing, for families and friends, a special edition of its “Atelier del Gusto” and planning an educational path for children, including activities such as the traditional Emilian egg and filled pasta making and the update of the cook book with the secret and most delicious recipes of the School.

Thursday, November 23rd – Blind Atelier del Gusto

Egg pasta, ravioli, truffle, wine: smells, tastes, colours of the Italian tradition. Thanks to 100ITA and Spazio Italia, the monthly appointment with the “Atelier del Gusto” by School Chef Roberta Bari became the chance to taste Italian special products and wines. Special guest of the night was the President of Reggio Children, Claudia Giudici.

Friday, November 24th – Institutional Visit, President of Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini and his delegation, “Parla con me with starred Chef Massimo Spigaroli”

The President of Emilia-Romagna together with a large delegation in Beijing on the occasion of the participation of the Region to the activities of the Second Week of the Italian Cuisine in China visited the School in the morning of Friday, November 24th.

President Bonaccini praised the educational experience of the Italian School and the passion to continue to develop the tradition of Italian pedagogical excellences in China.

In the afternoon, after a tasty lunch of tortellini and cappelletti with meat stock and boiled meet with sauce, primary children met the Chef Massimo Spigaroli within the framework of the “Parla con Me” project. Talented about the art of pasta dough after the training in the Atelier del Gusto with Roberta and curious as journalists, kids started a long conversation and asked many questions, such as why Massimo Spigaroli decided to become a Chef and which is his favourite dish.

Chef Spigaroli shared his passion for nature, countryside, animals, and food products, that turned into him into a professional Chef and let him start an entrepreneurial restaurant business awarded by one prestigious “star” (Michelin).

The Chef praised Roberta, saying the chicken broth smell in the School remembered the one of his home, where his grandmother was cooking. Children of the School followed with great interest his tale, taking notes and making drawings, that will be soon further edited together with teachers.

 

logo