• Anno scolastico 2018/19. In occasione della celebrazione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, i bambini della Scuola Primaria lavorano al progetto sviluppato in Aterlier “Leonardo – l’arte della scienza e la scienza dell’arte”. *** School Year 2018/19. Students from the Primary School work on the Atelier-developed project “Leonardo – The art of science and the science of art” for the 500th anniversary of the death of Leonardo da Vinci.
  • Atelier dei colori. Bambine e bambini dell’Infanzia (3 e 4 anni). Studio e sperimentazione dei colori primari e delle loro molteplici interazioni. *** Colours atelier. Girls and Boys of the Kindergarten (3 and 4 years) study and experiment with the primary colours and their multiple interactions.
  • 5 Maggio 2019. Terza edizione del Soccer Day organizzato in collaborazione con Inter Academy-Yihai Beijing. *** 5 May 2019. Third edition of the Soccer Day organised in partnership with Inter Academy-Yihai Beijing.
  • Un bambino della Scuola della Primaria immerso nel processo creativo per la realizzazione del modellino di una sua invenzione per il progetto “Leonardo – l’Arte della Scienza e la Scienza dell’Arte”. *** A student from the Primary School immersed in the creative process during the construction of an original model for the “Leonardo – The art of science and the science of art” project.
  • 13 Giugno 2019. “Parla con me” in occasione della celebrazione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, in collaborazione all’Istituto Italiano di Cultura di Pechino. I ludo mastri Carlo Carzan e Sonia Scalco raccontano l’attualità del pensiero di Leonardo, del suo metodo di lavoro e di studio alle bambine e ai bambini della Scuola Primaria. *** 13 June 2019. “Talk with me” on the occasion of the 500th anniversary of Leonardo da Vinci’s death, in collaboration with the Italian Institute of Culture in Beijing. Carlo Carzan and Sonia Scalco gave the girls and boys of the Accredited Italian Embassy School a talk on the relevance of Da Vinci’s ideas and notions in current times and his approach to work and study.
  • Lettura di un racconto in inglese durante la routine dell’Infanzia (2 anni e mezzo – 3 anni). *** Reading a story in English during the daily routine in the Kindergarten (2.5 to 3 years).
  • Studio dei semi e dei diversi tipi di semina di radici nel progetto triennale “Educazione Ambientale e Ecologia”. *** The study of seeds and the different techniques of seeding roots in the three-year project “Environmental and Ecological Education”.
  • Atelier delle luci e delle ombre. Bambine e bambini dell’Infanzia (2 anni e mezzo – 3 anni) sperimentano per la prima volta l’uso della lavagna luminosa. *** Light and shadow atelier. Girls and boys of the Kindergarten (2.5 to 3 years of age) experiment with the use of the light board for their first time.
  • Atelier dei linguaggi visivi. Bambine e bambini dell’Infanzia (4 e 5 anni) indagano sullo spettro dei colori e tentano di riprodurre il colore bianco. *** Visual languages atelier. Girls and boys of the Kindergarten (4 to 5 years of age) investigate the colour spectrum and try to recreate the colour white.
  • Atelier dei linguaggi visivi. Bambine e bambini della classe I e II della Scuola Primaria osservano, ricercano e sperimentano la luce come materia grafica. *** Visual languages atelier. Girls and boys of the Primary 1st and 2nd grade observe, research and experiment using light as a graphic tool.
  • 15 Novembre 2019. “Parla con me” in occasione della Quarta Settimana della Cucina Italiana in Cina e in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana in Cina. Tema: “Cibo come risorsa ambientale e cucina con gli scarti”, ospite d’eccezione lo chef stellato Luigi Nastri. *** 15 November 2019. “Talk with me” on the occasion of the Fourth Week of the Italian Cuisine in China and in cooperation with the China-Italy Chamber of Commerce. “Food – An environmental resource and cooking with leftovers” by the Michelin starred guest Luigi Nastri.
  • 20 Novembre 2019. “Parla con me”. Kristian Ghedina, campione italiano nella storia della Coppa del Mondo di sci alpino e testimonial delle prossime olimpiadi invernali in Cina, spiega alle bambine e ai bambini della Scuola della Primaria la posizione sciistica dell’uovo. *** 20 November 2019. “Talk with me”. Kristian Ghedina, Italian World Cup Alpine Ski Champion and ambassador for the next Winter Olympics in China, tell the Girls and Boys of the Primary School all about the “Egg” position and skiing technique.
  • 25 Novembre 2019. Il Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca Lorenzo Fioramonti in visita alla nostra Scuola. *** 25 November 2019. The Italian Minister of Education Lorenzo Fioramonti visits our School.
  • Bambini della classe IV e V della Primaria immersi nella ricerca per il progetto interdisciplinare (scienze, italiano e atelier) “Buffon ovvero l’arte della scienza” in collaborazione con la Biblioteca Civica, Raccolte storiche e Biblioteca dei Ragazzi della città di Monza. *** Children from Primary’s fourth and fifth grade busy researching for the interdisciplinary (Sciences, Italian and Atelier) project “Buffon, or the art of science” in collaboration with the Biblioteca Civica, Raccolte storiche, and the Biblioteca dei Ragazzi della città di Monza.
  • Atelier dei colori. Un bambino dell’Infanzia (2 anni e mezzo – 3 anni) sperimenta per la prima volta la tecnica del monotipo esplorando la matricità del colore. *** Colours atelier. A child from the Kindergarten (2.5 to 3 years of age) experiments for the first time with the monotype technique and exploring the materiality of the colour.

Pechino-Torino: un po’ di ritorno dal futuro – La Stampa, Paolo Giovine

Si trovano in Cina realtà come la Scuola d’Ambasciata di Pechino, che ha esportato in Cina la metodologia di Reggio Children, in stretta collaborazione con la celeberrima scuola emiliana: un esempio di come si possa concretamente esibire la nostra eccellenza, portando a Pechino il meglio delle nostre pratiche educative. Ho incontrato Mariassunta, appassionata coordinatrice scientifica (ed ottima cuoca, per una serata niente noodles!); Giulia, direttrice della scuola, e Giorgia, che gestisce le attività creative, mi hanno accompagnato nella struttura, dove i laboratori si alternano con spazi comuni e aree dove vengono serviti pasti made in Italy. Continua a leggere su La stampa: http://www.lastampa.it/2017/11/02/societa/pechinotorino-un-po-di-ritorno-dal-futuro-X8kKjGVx08hVCO3aJQYMJK/pagina.html

IV gara di lingua Italiana ITALIA-Ciao

I 13 migliori studenti di lingua Italiana di tutta la Cina (provenienti da Pechino, Tianjin, Zhejiang, Hebei, Sichuan, Dalian, Canton, Xi’an, Jilin)  sono stati protagonisti sabato 21 ottobre della IV gara di lingua Italiana ITALIA-Ciao, organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Pechino con la partecipazione della Scuola Italiana d’Ambasciata e il sostegno di China Radio International – Cinitalia.

La giuria è stata messa a dura prova nella scelta, perché si è registrata una notevole crescita nella qualità di preparazione dei candidati che hanno lavorato intensamente e con grande impegno alla realizzazione di brevi spettacoli (10 minuti) con musica, danza, recitazione, canto e di cui hanno elaborato il testo originale e la sceneggiatura con grande creatività e varietà di situazioni e contenuti.

Anche la preparazione della parte teorica su storia, letteratura e cinema (novità di questa edizione) ha consentito agli studenti di poter valorizzare al meglio, oltre alle proprie capacità retoriche ed espressive, la conoscenze di argomenti specifici, la capacità di stabilire collegamenti e di costruire un discorso articolato e complesso su temi che riguardano il patrimonio culturale e storico dell’Italia. Gli studenti hanno raccolto la sfida di affrontare con successo la prova, dimostrando interesse per i temi proposti e di sapersi orientare in una tematica così ampia.

La vincitrice della gara ITALIA-Ciao 2017 premio per la Migliore Pronuncia è stata Chen Wanni dell’Università degli Studi Internazionali di Canton con uno spettacolo riguardante la canzone e la TV italiana.

Il premio per la Migliore Esibizione è stato assegnato a Zhang Jiaqi, dell’Università degli Studi Internazionali del Sichuan, che ha raccontato la sua esperienza in Italia, a Palermo, attraverso le immagini di un video molto emozionante.

Il premio giovane promessa è andato a Li Zirui, dell’Università di Lingue Straniere di Dalian, che ha messo in scena una storia dei nostri giorni divertente ed esilarante.

In considerazione delle performance eccellenti e degli ottimi risultati ottenuti dagli studenti, quest’anno la giuria ha deciso inoltre di assegnare anche due premi straordinari!

16 – 22 Ottobre: Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

L’Ambasciata e l’Istituto Italiano di Cultura organizzano la Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, manifestazione promossa dalla rete culturale e diplomatica giunta alla diciassettesima edizione.

La Settimana della Lingua continua a rappresentare – per il numero di attività messe in cantiere in contemporanea e in tutto il mondo – l’appuntamento privilegiato di promozione linguistica del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

L’edizione 2017 della Settimana della Lingua italiana nel mondo è dedicata al tema “L’italiano al cinema, l’italiano nel cinema”.

La Scuola Paritaria Italiana d’Ambasciata di Pechino, con le insegnanti Celeste e Benedetta, prenderà parte alla Giuria della Gara Italia-CIAO. Italia-CIAO è una competizione sulla lingua e la cultura italiana fra gli studenti dei corsi universitari di lingua italiana di tutta la Cina che verranno a Pechino il 21 ottobre per partecipare a questa manifestazione organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura che giunge alla IV edizione (il primo premio in palio consiste in un biglietto aereo per l’Italia!).

Nell’occasione China Radio International anche quest’anno ha realizzato un bellissimo video per presentarci i partecipanti, le loro emozioni e aspettative, legate allo studio dell’italiano e alla passione per la cultura italiana.

Forza, ragazzi, vi aspettiamo a Pechino e… che vinca il migliore!

VIDEO Gara Italia-CIAO 2017

Sito dell’Istituto Italiano di Cultura di Pechino

POST EVENT “2017 Beijing Kids Design Week”

« 2 of 8 »

Aggiornamento 07/11/2017: Closing Report

Dal 27 Settembre all’8 Ottobre, la Scuola Paritaria Italiana d’Ambasciata di Pechino ha partecipato a molteplici eventi alla prima edizione di Beijing Kids Design Week.

Il 28 Settembre 2017, giornata italiana a Kids Design Week, i bambini della Scuola hanno trascorso un’intera mattinata presso il China World Mall mettendo alla prova la propria creatività nei laboratori “LEGO1x2”, “My City” e “PACEE” e partecipando al football camp di Inter Academy Yihai Beijing.

Nel pomeriggio, la Scuola ha inaugurato il primo “Creative Salon”, una piattaforma di discussione per riflettere sui bisogni dei bambini di oggi, organizzando un seminario di studio dal titolo “Tradizione, innovazione e Continua Ricerca in Educazione. L’Esperienza della Scuola Paritaria Italiana d’Ambasciata di Pechino”.

Mariassunta Peci, Coordinatore della Scuola ha tenuto una relazione sugli aspetti didattico- pedagogici della Scuola, il professor Luca Fois del Politecnico di Milano ha parlato dell’importanza del coinvolgimento del bambino nella progettazione dei giocattoli, Raffaele Quaranta di Inter Academy dell’importanza del calcio in educazione e della collaborazione con la Scuola Italiana. La dottoressa Giulia Ziggiotti, Manager della Scuola ha moderato il seminario coinvolgendo anche il pubblico presente composto da giornalisti, educatori, editori per l’infanzia e associazioni cinesi che si occupano di didattica dell’arte.

Il 1 Ottobre 2017, Giorgia Cestaro, Atelierista della Scuola ha curato un laboratorio di arte in cui i bambini hanno indagato l’origine dei colori e sperimentato l’utilizzo degli inchiostri liquidi per i loro disegni.

Il 5 Ottobre 2017, Roberta Bari, Chef della Scuola ha organizzato un laboratorio di cucina. In scena la Puglia e la Liguria, con cavatelli e pesto fatti dai bambini.

A chiudere il programma, il 6 Ottobre 2017 la giornata di football con gli allenatori di Inter Academy Yihai Beijing.

Ricerca sul tema dell’educazione, interdisciplinarità didattica, tanti linguaggi, creatività, e movimento: Kids Design Week ha pienamente realizzato la propria visione di essere una piattaforma di incontro e scambio “WITH KIDS, BY KIDS, FOR KIDS”.

Pechino: Prima e Unica Scuola Paritaria in Asia e Oceania

La Scuola Paritaria Italiana d’Ambasciata di Pechino, riconosciuta a decorrere dal 1°  Settembre 2016 con Decreto no. 5505 del Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, è parte della rete delle istituzioni scolastiche all’estero riconosciute dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Scarica il Decreto.

I dati aggiornati a Gennaio 2017 rivelano la presenza di 43 scuole paritarie, di cui la nostra Scuola è l’unica presente in Asia e Oceania.

Dove sono le altre Scuole?

  • 3 in Africa Sub-Sahariana (Congo, Etiopia, Nigeria);
  • 17 nelle Americhe (Argentina: 6, Brasile: 2, Cile: 2, Colombia: 2, Perù, 2, Stati Uniti d’America, Uruguay, Venezuela);
  • 7 nel Mediterraneo e Medio Oriente (Algeria, Arabia Saudita, Egitto: 2, Iran, Marocco, Tunisia);
  • 7 nell’Unione Europea (Francia, Germania, Grecia, Regno Unito, Romania, Spagna: 2);
  • 8 nei Paesi Extra UE (Federazione Russa, Turchia, Svizzera: 6).

Scarica la lista delle Scuole Paritarie Italiane.

La rete delle istituzioni scolastiche all’estero costituisce una risorsa per la promozione della lingua e cultura italiana, nonché per il mantenimento dell’identità culturale dei figli dei connazionali e dei cittadini di origine italiana.

La Scuola Paritaria Italiana d’Ambasciata di Pechino, in collaborazione con Reggio Children, e d’intesa con l’Ambasciata d’Italia a Pechino, rappresenta inoltre un laboratorio di sperimentazione e innovazione dell’eccellenza pedagogica italiana.

L’anno scolastico 2017/18 è iniziato il 21 Agosto u.s..

Sono attive due sezioni della classe dell’infanzia e le classi prima, seconda e terza per la classe della primaria, per un totale complessivo di 68 bambini di oltre 17 nazionalità.

Evviva il calcio, Evviva lo sport!

Sabato 6 Maggio, si e’ svolto lo Sports Day, una festosa giornata dedicata al calcio, allo sport in generale e all’avvio di una collaborazione tra la nostra Scuola e l’Yihai Inter Academy.

Sono intervenuti l’Ambasciatore d’Italia in Cina, Ettore Francesco Sequi; Aldo Montinaro, Senior Manager Technical Operations Global Youth Business dell’Inter; Franco Cutrupia, il Presidente della Scuola e Mr. Ti Min, Direttore Operativo Yihai Inter Academy a Pechino.

SOCCER DAY, May 6 10.00-12.00

banner_web-5

Avvio del progetto di collaborazione tra la Scuola Parificata Italiana d’Ambasciata di Pechino e l’Inter Academy per promuovere la cultura del calico.
Starting day of a collaboration project between the Accredited Italian Embassy School of Beijing and the Inter Academy to promote the culture of soccer.

Data: 10.00 – 12.00,  Sabato 6 Maggio / Date: 10.00-12.00, Saturday May 6

Indirizzo / Address: San Li Tun DRC playground, No.1 Gong Ti North Road, Chaoyang District

logo